Pensieri

10-02-2009

Oggi è una di quelle giornate strane, tra il tempo uggioso, la stanchezza, e il bisogno di una vacanza che presto arriverà.
Fatto sta che mi sento in vena di condividere qualcosa con voi.
Non è facile usare un blog, per questo: non sai mai chi ti legge, non sai mai se le tue cose “intime” saranno usate male, e soprattutto se ti “apri” troppo al mondo, non puoi più tornare indietro. Scripta manent, dicevano i latini; parafrasandoli, io direi “bloggere aere perennius”, ciò che uno blogga è più duraturo del bronzo.
Sembra voglia fare il fico con queste due cazzate latine… Non è così. Sono alcune delle poche frasi latine che mi ricordo, tutto qui.

Veniamo al dunque: dopo tanti giri in Europa, dopo aver vissuto gli ultimi mesi in un modo completamente diverso dal precedente, mi rendo conto di tante nuove cose.
E mi verrebbe da scriverne, di queste cose, se solo avessi il tempo. In realtà, dedico già troppo tempo al computer, e quando posso mi stacco e spendo qualche ora in compagnia, o a passeggiare, o a fare altro. Mi piacerebbe bloggare di più, ma non è questo il momento giusto. Sarebbe troppo, ora.

Oggi faccio eccezione, e vi dico cosa mi passa per la testa. In generale sto vivendo un periodo molto felice, pieno di soddisfazioni, ma a volte mi mancano i miei amici. Mi mancheranno sempre, anche quando ne avrò altri altrettanto vicini. Mi mancheranno perchè sono nel mio cuore, e ci rimarranno sempre.
Penso anche, però, che sarà sempre più difficile per me decidere di tornare in Italia. Più guardo l’Italia, e più vedo che mancano le opportunità, manca la meritocrazia, manca una cultura del merito.
Nonostante questo, ci sono persone in gambissima, e che lottano per una Italia migliore. Non voglio fare nomi, ma loro sanno chi sono, e a loro va tutta la mia stima e gratitudine. Sarebbe bello se riuscissero davvero a cambiare l’Italia. Loro, non i politici, sono la vera forza che può cambiare le cose.

Questo momento di transizione è stranissimo… E finchè le acque non si saranno calmate, sarò così, inquieto, ogni tanto, quando capita.

Ciao :)

Annunci