Così spiegavo a Danilo, in due parole, i giapponesi:
“Se gli meni, ti chiedono scusa”.

Sto vivendo una esperienza incredibile, qui a Tokyo. Qui alcune foto.
Tra i vari impegni di lavoro, sono riuscito a farci scappare un paio di giri. Tokyo, e i giapponesi, sono così lontani da noi, eppure così intriganti.
A volte bambini, a volte vecchi, a volte saggi, a volte lontani, a volte profondi, a volte perversi.
Da scoprire, sicuramente.

Annunci