Voglio essere provocatore: l’Italia può essere salvata. Da chi? Dall’istruzione. Non quella attuale, beninteso: ma quella possibile, quella futura.
Cercasi disperatamente segnale di speranza.

Annunci