Che strano

09-04-2009

E’ strano, come a volte nella vita sia necessario prendere decisioni interiori in apparenza semplici ed ovvie… ma allo stesso tempo, quasi impossibili.
Vedremo.

5 Responses to “Che strano”

  1. Lorenzo Says:

    il mondo è strano, le persone sono strane, la vita è strana..


  2. Non vi sono decisioni giuste o sbagliate ma solo differenti, e ognuna porta a differenti risultati.

    Ipotizzarne l’esito è possibile solo in parte ma la vita è da sempre imprevedibile e il futuro è un concetto assurdo.

    Alla luce di questo alcune decisioni sembrano ancora più semplici ed ovvie.

    Alla luce di questo le stesse diventano spesso ancora più impossibili.

  3. Daxeel Says:

    Stai parlando della tua forte stitichezza?
    (E lo so che magari è un discorso più serio ma cazzo, o ci fai capire o non scrivi nulla) :)

  4. Stefano Says:

    Semplici ed ovvie …. quasi impossibili. Mmmh.

    Se sono semplici ed ovvie non sono impossibili, e vanno prese.

    Se sono impossibili, … non sono semplici ed ovvie. Sono sbagliate. E vanno scartate.

    Se sono semplici ed ovvie ma sembrano impossibili, … ci sono dei fattori (apparentemente interiori) esterni che le rendono impossibili. E di solito questi fattori sono di natura umana: spesso trattasi di problemi di comunicazione tra persone.

    Risolvi i fattori esterni e in ogni caso …

    … vai morbido …

  5. simone Says:

    Un bel casino eh?


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: