Riflettiamo

18-02-2009

Oggi riflettiamo. Nel senso, io vi do (esatto, “do” va senza accento, stranamente mi dà quasi urto leggerlo con l’accento… chissà perchè) qualche spunto di riflessione, e commentiamo insieme.

Angelo Figorilli, giustamente, evita i discorsi troppo scontati (PD, Sanremo) e parla di Guantanamo.

Rectoverso oggi mi ha fatto crepare di risate. Lo so, a volte è troppo pesante… Ma oggi è straordinario.

Anche se con l’inglese ve la cavate malino, non potete non leggervi Seth Godin OGNI GIORNO… E’ semplicemente un genio, e dedica una attenzione incredibile ai suoi lettori.

Nicola Mattina è una persona che in pochi minuti si è guadagnato tutta la mia stima… Non chiedetemi perchè (nel senso, se la merita, ma non chiedetemi come ha fatto a convincermi, senza volerlo, in così poco tempo), e il suo blog è da tenere d’occhio.

Zoro, a parte il sito che fa schifo, è assolutamente un grande. Per Daniele: guardati quando commenta Veltroni a Roma… imperdibile!

Complimenti a Zamperini per questa bella intervista qui.

Il caro buon vecchio Pollycoke, per gli amanti di Ubuntu e dintorni. Un MUST.

Luca, Luca e Luca, un trio da seguire sempre.

Phonkmeinster è anch’esso incredibile. Mi sembra di ricordare che c’entri Antonio Dini… o mi sbaglio? Boh…

Spinoza, che dire… Ve lo spiego così: ieri sera mi sono guardato un pezzo di Sanremo con mio padre, che è qui con me in Lussemburgo per qualche giorno in visita, e quando Benigni faceva le battute, mi dicevo: “Ora ne copia una di Spinoza, lo sento!”. Spinoza è… se non c’era, toccava inventarlo!

vigvuota_ubuntista

Vabè, mi fermo qui, sennò cominciate a chiamarla Linkfest, piuttosto che riflessione :)

A voi la palla!

4 Responses to “Riflettiamo”

  1. Andrea Says:

    Scusa…
    ho visto Benigni ieri sera e spesso leggo spinoza, però non ho colto la battuta copiata :(

  2. simone Says:

    Non ci sono battute copiate… Ma spinoza è così fantastico che mi aspettavo una battuta copiata anche dal mitico Roberto :)

  3. Alessandro Says:

    Grazie per la preferenza accordataci, come si dice, da parte di Phonkmeister e di Spinoza. (Phonkmeister lo faccio io, Spinoza lo coordina il mio sodale Stefano-stark) (e no, non c’entra Antonio Dini, anche se abbiamo lo stesso taglio di capelli :) )

    Grazie ancora

  4. simone Says:

    Ueee ciao Alessandro! Ricordavo male infatti… Ma come fai? Hai un team di esperti che in realtà blogga al posto tuo, vero? Trovo a malapena il tempo di seguirti, figuriamoci tu a scriverlo!
    :)


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: