Gentile Onorevole Carlucci…

22-12-2008

Prendo spunto dal Mante, e decido di commentare nel blog dell’Onorevole Carlucci quanto segue:

Gentile On. Carlucci,
mi permetto di dissentire, e le spiego perchè.

Le cifre riportate sono piuttosto esagerate, e non tengono assolutamente conto del fatto che normalmente il “pirata” informatico (termine piuttosto infelice) può scaricare film MENTRE si occupa di altre faccende; può scaricare film con un computer da 200 euro (e non necessariamente da 1000), che dura di solito molto più di due anni, e paga il suo abbonamento ADSL indipendentemente dal fatto che scarichi film o meno (usa anche email, naviga in internet, e fa altre cose).
In altre parole, ci sono costi che verrebbero sostenuti comunque.

Se quindi ipotizziamo che l’utente in esame abbia comunque bisogno di un PC, e comunque bisogno di un abbonamento ADSL, l’unica differenza palpabile è l’eventuale bolletta ENEL maggiorata (che potrebbe equivalere a 50-100 euro l’anno).

Ora, dimostrato che i calcoli da lei riportati sono da ridimensionare… Mi piacerebbe vedere, da una parlamentare, una impostazione “diversa” nel modo di contrastare il fenomeno della pirateria.

Infine, potrebbe spiegarmi perchè è punito più severamente chi scarica un film illegalmente, rispetto a chi mi brucia l’auto o chi mi pesta per strada? Le sembra giusto?

18 Responses to “Gentile Onorevole Carlucci…”

  1. vds Says:

    La cosa interessante e` che i commenti al post non si possono leggere, non sarebbe piu` onesto togliere la possibilita` di commentare, invece di far finta di essere interessati al dialogo?

  2. simone Says:

    ma pensa… davvero non si possono leggere?
    Che tristezza…

  3. alezzandro Says:

    questa non mi suona nuova… provai a commentare anch’io, qualche tempo fa. siccome la signora cita sempre degli “studi”, “dati”, “documenti”, le chiesi se gentilmente poteva fornire un link o riferimento bibliografico per la consultazione.

    naturalmente, il vuoto. al posto del mio commento, un paio di giorni dopo, quello, entusiasta, di un qualche fan…


  4. Ahahah grandissimo, ho commentato pure io dopo che ho letto questo tuo articolo, ma ci sono andato giu’ pesante, ecco il mio testo :)

    Per questo poi i politici vengono presi in mezzo, perche’ sono totalmente ignoranti in materia.
    Un notebook lo si prende a 500-600 euro, con 100 euro si prende un hard disk che contiene tonnellate di roba.

    Consiglio un sito:
    http://www.trovaprezzi.it

    e’ il sito di chi non si puo’ permettere acquisti esagerati come probabilmente lei invece puo’ fare.
    Anche sui consumi non ci siamo, se si tiene fermo che un portatile non arriva a 300W manco per sbaglio Lei pensa veramente che un portatile sia inusabile mentre scarica?

    Il fatto e’ un altro e che non lo volete mai affrontare perche’ dovreste andare ad intaccare le lobby di cui fate parte e si chiama SIAE ed IVA al 20% = prezzi disumani.

    Quand’e’ che andrete ad eliminare la societa’ che fa tutto tranne che garantire i diritti dei + deboli?
    Ed e’ la stessa che adesso tassa i cd/dvd vergini in Italia se non mi sbaglio, in modo che io ritengo illegale, visto che e’ come se io sbattessi in galera una persona in anticipo perche’ compra un coltello o una pistola regolarmente dichiarata.

    Allora Sig.ra Carlucci, quando vogliamo veramente parlare di fatti e non di numeri completamente campati in aria?
    Quand’e’ che il suo partito finira’ di rimescolare sempre le carte pur di non parlare dei veri problemi?

    Il bello dei blog e’ questo, che quando uno scrive castronerie viene sgamato subito.
    Solo in televisione ancora ci riuscite visto che i servi giornalisti non replicano MAI e soprattutto sono ancora piu’ incompetenti di chi intervistano.

    Complimenti, continuate cosi’, continuate pure a spotare i problemi e a deviare l’opinione pubblica su falsi problemi.

    Cosi’ come quello di criminalizzare uno che scarica un film, mentre dall’altro lato proteggere chi a Genova ha violato piu’ volte non solo le leggi italiane, ma anche quelle internazionali sui diritti umani?

    Per non parlare delle frequenze abusive che Mediaset con Rete4 continua ad occupare? Ma no molto meglio punire il cittadino che duplica 2 film per uso personale, perche’ scomodare i gia’ potenti e ricchi che raffazzonano a piu’ non posso.

    Scomodo parlare a chi invece e’ informato no? Le consiglio di tornare a parlare in tv, li’ si che queste domande non gliele fanno, li’ si che continuate a fare la figura dei salvatori della patria, quali non siete.

    E vediamo se pubblica il commento o no :)


  5. […] Ne parlano anche Mantellini e Simone Brunozzi […]

  6. TixXio Says:

    Dimostrazione ineccepibile. Di miopia e di ignoranza…

  7. onepixel Says:

    Quoto tutti!

  8. romak Says:

    Io a leggere tali puttanate mi sento veramente offeso di avere certa gente al governo. Voi no?
    Mah…

  9. romak Says:

    Scusate…in parlamento…

  10. simone Says:

    Grazie ragazzi… Purtroppo, non credo che l’Onorevole ci tenga a raccogliere i nostri commenti o critiche…

  11. Infinity89 Says:

    e tantomeno a renderli noti, visto che i commenti precedenti non si possono leggere!

  12. Andrea Del Bene Says:

    So che molti non saranno daccordo ma penso che a volte sia anche inutile dialogare con chi è abitutato ad ignorare sistematicamente la realtà dei fatti, anche (soprattutto?) quando essa è lampante.
    Purtroppo questo è il governo degli incompetenti.

  13. simone Says:

    Andrea: infatti, io non sto dialogando con l’Onorevole Carlucci… ma con altre persone che potenzialmente potrebbero votarla… E’ bene che sappiano :)

  14. Lazza Says:

    Be’, ti dimentichi di ricordare comunque che la pirateria è un reato e va combattuta!


  15. Lazza:
    hai ragione, ma non va combattuta a suon di balle! E poi vorrei che a combatterla fosse gente “pulita” non un partito di autoprescritti, pregiudicati e buoni solo ai loro interessi.

    PS. Sia chiaro non che il centro sinistra stia dimostrando di essere molto meglio, infatti fosse per me ne manderei a casa il 95% e a calci nel cu…

  16. simone Says:

    Marco: sei troppo cattivo… il 90% potrebbe già bastare :)

  17. Erriko Says:

    Mi sa che dovremo stare attenti per il futuro… Magari tassano le sedie perchè magari GLI STUDI DICONO che i PIRATI stanno seduti mentre cercano i contenuti da scaricare (o forse per rimanere in linea con l’onorevole dovremmo dire IL BOTTINO?)

    Ma se scaricare materiale coperto da copyright è illegale (e sanzionato più dell’andare contromano in autostrada), stare in parlamento e dire certe CA***TE sarà di certo PECCATO MORTALE!

  18. Xio Says:

    Io direi la seguente:

    al diavoli tutti sti politici ignoranti, boriosi e saccenti! Di qualunque colore siano. Speriamo che gente giovane e preparata arivi magari copiando anche per quello (speriamo almeno) gli USA.

    Per quanto rigaurda la sig.ra Carlucci, una volta la incrociai in aeroporto con un suo accompagnatore, al’epoca dissertava (con lui) dell’affaire Juventus.. vi lascio immaginare quante risate mi facevo tra me ascoltando le fantasiose idee che l’onorevole enunciava a riguardo…

    Ciao


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: