Alessio, che vergogna

25-10-2008

Alessio Jacona, sei una persona molto simpatica, e in gamba… Però certe cadute di stile da te non me le aspettavo proprio. Pensaci, Alessio.

Update 1: non sono il solo a pensarlo, vedi?
Update 2: Marco dice lo stesso. Alessio, pensaci. Ti vogliamo bene, lo diciamo per te.

Update 3: Purtroppo la cosa sta assumendo rilevanza internazionale. Come ci si aspettava, d’altronde.

Annunci

13 Responses to “Alessio, che vergogna”


  1. […] Anche Simone la pensa come me. Condividi These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new […]


  2. […] I’m not alone in this feeling, other friends of yours (see Luca, Marco and Simone) are begging you to regret using that language and step back to being the Alessio we all know and […]

  3. hronir Says:

    cosa state macchinando?!?

  4. Mackley Says:

    Magari è un sistema per creare “hype” appena imparato a Berlino… :-)

  5. EffE Says:

    Simone non credi che sarebbe meglio rendere la questione in termini più comprensibili a tutti?

  6. Riccardo Says:

    È uno scherzo o pubblicità? XD

  7. mirella Says:

    Non ho capito bene la questione. Ma sono d’accordo con te. Quando si fa un certo lavoro non si dovrebbe perdere un certo stile.
    Pensa che conosco uno che in un blog, per una giacca persa, ha combinato un manicomio, arrivando anche a bestemmiare !!!
    Si finisce ad associare la frase con l’azienda che la persona rappresenta, a questa azienda potrebbe perdere clienti per via della proprietà transitiva dell’effetto antipatia delle persone che la rappresentano.
    Certe cose non dovrebbero succedere.

  8. Marco Says:

    Ha già cancellato tutto. Per chi non ha visto in tempo spiego io:

    Alessio è andato in un ristorante e prima di uscire si è accorto che qualcuno gli aveva rubato la giacca, allora prima di andare a dormire ha scritto sul suo blog un post pieno di bestemmie. Ecco uno stralcio:

    “***** ***** *** *********** La mia giacca! ERA BELLISSIMA! L’avevo presa al mercatino di Cusnago. La prima volta che ho fatto all’amore indossavo quella giacca! L’avevo messa su pure al matrimonio di mio cugino! Ora me ne devo andare in giro con questa qui marroncina di Enrico Coveri! Ma di chi è ‘sta giacca??? La mia c’aveva le toppe sui gomiti! Come ha potuto confonderla con la mia? Porca ****** ******** maledetti **** ** ******”

  9. ubuntista Says:

    Marco: LOL


  10. Anche io sono rimasto stupito e sul mio tumblr mi sono dissociato.

  11. Lazza Says:

    Se qualcuno si fosse degnato di linkare questo post incriminato… :-P


  12. […] blogosfera è circolato questo. E naturalmente ha fatto il pieno di contatti e commenti. Oggi leggo questo. E vedo che la risposta (altrettanto prevedibile) in termini di reazioni è la stessa. Cosa […]

  13. ubuntista Says:

    Lazza: era uno scherzo :)


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: