Fiat

17-10-2008

Purtoppo ha ben ragione Antonio… Ma che CAZZO però, ti pare che ci rifilano il carotone un’altra volta… E basta. Che paese di merda. E scusate i francesismi.

3 Responses to “Fiat”


  1. Poi dici che non avevo ragione..

  2. Aladark Says:

    -_- Gli utili sono loro, mentre le perdite sono pubbliche! Paese di merda! Hai ragione.

  3. Lor3nzo Says:

    Sono assolutamente contrario agli aiuti di stato.

    Per tre motivi:

    1) Generano costi ulteriori allo stato

    2) Sono contrari alle normali regole di concorrenza

    3) Creano squilibri nel mercato, perché le aziende che non possono fallire quoteranno ad un prezzo di mercato maggiore del loro “fair value” (= premio al rischio minore)

    Nonostante ciò, devo ammettere che in questa situazione gli aiuti di stato sarebbero molto utili, proprio per evitare che la crisi cosiddetta “finanziaria” passi all’economia “reale”.

    Tuttavia c’è un modo di mettere d’accordo chi è contrario agli aiuti di stato e chi è favorevole: ci sono strumenti grazie ai quali lo stato può aiutare le aziende senza nulla togliere ai contribuenti (es. con strumenti ibridi come le obbligazioni convertibili, o direttamente con azioni privilegiate, che quindi ricevono una remunerazione prima delle azioni normali)

    Un’altra considerazione la farei sul post che hai citato: personalmente non ritengo la discesa del prezzo del petrolio come un segnale positivo.

    A differenza delle attività finanziarie, il petrolio è un bene consumabile (è una “commodity”), e la formazione del suo prezzo risponde a logiche diverse.

    Personalmente ritengo molto probabile che la discesa del prezzo sia solo in parte dovuta allo sgonfiarsi della bolla e delle speculazioni giunte fino ad ora.

    L’altra quota, purtroppo, credo sia dovuta ad una minore richiesta da parte di coloro che lo trasformano, segno che c’è una minore domanda dell’economia reale e quindi ci sarà una minore crescita (o una recessione).

    Brutto segno.


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: