Un nuovo libro?

04-09-2008

Non lo so… Ma nell’aria, sento qualcosa di strano.
E’ forse giunto il momento di scrivere un nuovo libro. Qualcosa di pazzesco, stavolta.
Il titolo è… Non ovvio, anche in questo caso.
Chissà… Tra qualche settimana ne riparliamo.

Per chi ha letto Nonovvio: che ne pensate di Simone scrittore?

Annunci

5 Responses to “Un nuovo libro?”

  1. diegor Says:

    mmm… meglio non esprimersi! :) Apparte gli scherzi, sarei veramente felice se riuscissi a scrivere un altro capolavoro! :)

  2. Gerry Says:

    Avendo letto sia Non Ovvio che Uomo di Fango, ti dico qua alcuni commenti sul Golan scrittore.

    Secondo me hai una ottima facilita’ di scrittura, e sicuramente i tuoi libri si leggono piacevolmente. Non mi dispiaciono per niente molte delle tue sperimentazioni con la lingua e la sintassi (ovvero quando cerchi di inserire terminologie “moderne” o ne inventi di nuove con sintassi fuori dagli schemi es: “cercodonna capacedi” :P). Riguardo alla trama narrativa, penso che Uomo di Fango fosse un libro piu’ compatto, con un unica e chiara consolidata trama, mentre invece Non Ovvio ha secondo me risentito della scrittura ” a periodi” che lo ha generato, in cui alcune parti si staccano un po’ troppo dalle altre e si perde un po’ di vista il filo del discorso o, almeno a tratti, la continuita’ di azione. Pero’ sono anche abbastanza convinto che gli argomenti di un tuo libro siano piu’ quelli di Non Ovvio, ovvero verso una fantascienza possibile e con tematiche sull’uomo e la sua evoluzione cosciente, che non la prospettiva di un individualita’ come in Uomo di Fango.

    Per dire, ti vedrei bene a cimentarti con un libro sullo stile di State of Fear di Michael Crichton. Narrativa scorrevole su uno sfondo di tematica sociale attuale (global warming), con numerosi riferimenti a vere ricerche e link web (cosa che penso tu potresti rendere anche piu’ accattivante con numerose migliorie). Penso che qualcosa del genere si sposerebbe bene con il tuo modo di scrivere :).

    In bocca al lupo se deciderai di scriverlo!
    Gerry

  3. ubuntista Says:

    E un saggio? Come lo vedi?
    Anzi… Uno “stolto”, che “saggio” mi pare troppo :-)
    CercoGerrycapacedi cuginapresentarmi
    :-D

  4. giambo Says:

    A me “Non Ovvio” è piaciuto parecchio, quindi aspetto il prossimo…


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: