Rails e Ubuntu?

27-08-2008

Avete esperienze di Rails su Ubuntu?
Che ne pensate di EC2 on Rails?

Io sto smanettando un po’ con Ruby, e anche con Rails… fichi. Ancora non so se sono meglio Python e Django. E poi bisogna anche vedere il trend (Ruby ha un trend migliore).

Thoughts?

12 Responses to “Rails e Ubuntu?”

  1. Marco Says:

    in che senso trend migliore ?

  2. ynw Says:

    – Rails su Ubuntu: eviterei l’installazione tramite sistema di pacchetti ubuntu; meglio installare Rails tramite il sistema di gestione dei pacchetti gem

    – EC2 on Rails: mai provato, mi sono sentito più scuro ad affidarmi a un team accordato su Rails (Engine Yard)

  3. Emanuele Says:

    Django RULEZ! :D ihihihi

  4. Paolo Says:

    Credo che il vantaggio di django sia la maggiore scalabilità rispetto a Rails, nonchè l’interprete Python decisamente più performante del rispettivo Ruby

  5. ubuntista Says:

    Paolo, non sarei così sicuro: avevo visto dei benchmark del buon Antonio Cangiano e tutta questa differenza non c’era… Potrei sbagliarmi…

  6. Cisco Says:

    Ma che io sappia, i test benchmark ruby vs python vedono il primo in vantaggio….

    Ad ogni modo su Ubuntu non ho provato EC2.

    Devo dire onvece che che OSX si dimostra la piattaforma ideale per la programmazione rails. Già integrato, insieme a mysql, sqlit, apache, correttamente funzionanti e configurati. Apple stessa spinge molto su questo linguaggio.

    Con un paio di minuti si raggiunge più o meno lo stesso risultato su Ubuntu.

    Ultimo arriva windows, su cui ho provato a lavorare, ma è più il tempo che si perde ad aggiustare le cose, che quello che si lavora….

    Se non sbaglio c’erano rumors che parlavano di transizione di SUN verso Ruby, a discapito Java. Voci di corridoio?

  7. gp42 Says:

    Ecco, un post manco fatto a posta…ne approfitto per fare una insolita domanda:
    mi convincete ad imparare a programmare in ruby e rails compreso?

    gp

  8. ubuntista Says:

    gp42: Fallo. :-)

  9. gp42 Says:

    Si, ok…ma non puoi rispondermi così…poi capita che lo faccio veramente. :-)
    Un qualcosa di più articolato? :-)

    Ultimamente mi sono fissato con Python e guardavo con interesse a Django. Sarebbe bello sapere, ragionando molto pragmaticamente, in prospettiva quale tra Python e Ruby possa essere un buon affare sotto ogni punto di vista.

    gp


  10. Io uso Django per lo sviluppo di applicativi web custom, e mi trovo veramente molto bene.

    A settembre uscirà la 1.0, tra l’altro.

    Viste le performance attuali con cache, a meno di milioni di visite giornaliere il framework migliore è quello che ti fa scrivere meno codice.

    Inoltre potrebbe non essere lo stesso per tutti…

  11. ubuntista Says:

    Ti sapro’ dire tra qualche mesetto :-)

  12. gp42 Says:

    :)


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: