Ubuntu: volemose bene!

23-04-2008

Oggi è uscito su Punto Informatico un mio articolo sull’imminente rilascio di Ubuntu 8.04 Hardy Heron.
Avevo scritto che PI mi aveva un po’ deluso, senza per questo scendere di tono o scadere nell’insulto.
Paolo mi ha scritto dopo pochi giorni, ci siamo chiariti, e oggi ricomincia una collaborazione che spero rimarrà proficua e duratura!

Ubuntu ci ha messo lo zampino, con un nuovo motto da me testè coniato: VOLEMOSE BENE!

Buona lettura!

8 Responses to “Ubuntu: volemose bene!”

  1. Oskar NRK Says:

    Ciao Simone!
    Ho letto stamattina l’articolo, ben fatto. Dici che l’Airone metterà il bastone tra le ruote a Vista? Beh per me e per tanti altri è una scelta ovvia, manco consideriamo quell’alternativa :)

  2. Lazza Says:

    E se vai a leggere i commenti lasciati dagli utenti penso che ritornerai ad essere deluso. Se io fossi al tuo posto chiuderei la collaborazione, ma è solo un’opinione personale. ;-)
    Comunque ottimo l’articolo.

  3. betaversion Says:

    quoto in pieno Lazza e sono convinto altresi che i commenti poco simpatici sopratutto provengano da utenti GNU/Linux e solo in misura minore utenti windows

    L’articolo bello, anche se un pò smielato

  4. ubuntista Says:

    Lazza & betaversion: ho visto, ma PI non c’entra niente con la qualità dei commenti.
    Se poi avete notato, ci sono poche decine di “troll” che sparano a zero su tutto… tipico da italiani :-)

    Ciauz

  5. DnaX Says:

    Ottimo simone ;)

    Bell’articolo!

  6. chicken deluxe Says:

    ciao, bell’articolo ;)

    però io in più avrei ribadito il consiglio di usare i torrent per scaricarla, così da non intasare i server..

    ps. ma perchè i font delle foto nell’articolo sono così sgrausi?

  7. ondapi Says:

    a volte i momenti di contrasto, possono diventare dei nuovi punti di partenza, uno steep di un percorso

  8. MeMorY LosT Says:

    Beh diciamo che se riesce a integrarsi nei domini active directory, e se OpenOffice, come promette, sarà in grado di assicurare massima compatibilità con MS Office, Heron sarà senz’altro più che un gradino verso l’alto!

    Ciao!


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: