Eppur si muove

17-03-2008

Sembra che la politica italiana sia ferma… Eppure, qualcosa si muove.
Mio consiglio: ascoltate, e se vi convince, votate.
Lui è Stefano Quintarelli (qui il suo blog), scusate se è poco.

Personalmente mi trovo completamente d’accordo. Forza Stefano.
Se possibile, segnalate in giro.

Annunci

3 Responses to “Eppur si muove”

  1. Giovanni Says:

    Ciao, da quanto si apprende Stefano è un tecnico con le idee concrete. Mi sembra una persona valida, una persona che porterà un contributo positivo nella politica. Daltronde per buttar via un pessimo politico, no nc’è altro modo di entrare e prendere il suo posto. Forza a tutti i tecnici che vogliono portare il loro contributo.

  2. Lazza Says:

    Di che partito sarebbe?

  3. ubuntista Says:

    Nessuno: spera che i candidati rispondano a questa domanda.


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: