Stremato

08-03-2008

Sono stremato, dopo un volo lunghissimo, un paio di ore di sonno, oltre quattro ore e mezzo SEI ore e mezzo di interviews SENZA SOSTA.
Nei primi minuti di questa intervista a Jeff Barr (che, se tutto va bene, sarà il mio boss) potete gustarvi la vista di Seattle dalla sede di Amazon, e magari imparare qualcosa su AWS.

Volete sapere come è andata? Non voglio sbilanciarmi… vi farò sapere quando avrò una conferma definitiva.

5 Responses to “Stremato”

  1. LuNa Says:

    Jeff Barr è una gran testa, mi è sempre piaciuto. E che dire di Amazon, non ha bisogno proprio di nessuna presentazione. Simone, ti faccio i migliori auguri di riuscire in questa cosa. Ti si prospetta un grande futuro, e sei il ‘tipo giusto’ per sfruttare l’occasione. Fatti valere e facci sapere :-)

  2. diegor Says:

    Sei un grande.. l’ho capito fin dal primo momento! :) Bene ora il più è fatto… manca il meno! Sai a cosa mi riferisco! :P
    Buona permanenza e buon rientro!

  3. Chris Says:

    t leggo molto spesso…anche se commento molto poco…que te vaya bien…suerte!!!


  4. In bocca al lupo!!!! :)
    Alessio


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: