Malato

30-01-2008

Ventunesimo Secolo, e ancora ci tocca stare a letto per l’influenza.
A presto.

10 Responses to “Malato”

  1. Gianni Says:

    Benvenuto….. :-)

  2. Luca Says:

    esistono i vaccini :D

  3. slystone Says:

    io dico sempre “e ancora ci puliamo il culo con la carta”.

    fra cento anni ci prenderanno per barbari trogloditi per questo :D

  4. LuNa Says:

    @slystone: c’e’ carta e carta (prova con i dollari) :-)

    @ubuntista: quoto Gianni ;)

  5. alex Says:

    Ciao Simone, ti auguro pronta guarigione.
    Spero che questa notizia sulla Gendarmerie, anche se l’avessi già letta, possa darti un po’ di sollievo :-)
    alex

    http://www.ossblog.it/post/3709/la-gendarmeria-francese-dice-au-revoir-a-microsoft

  6. leo Says:

    grazie al cielo ancora non sono obbligatori tutti i vaccini del mondo!

    fatti i tuoi giorni di influenza (e se puoi senza prendere medicinali) e il tuo corpo di ringrazierà!

    se invece questa settimana perdi 5 giorni di lavoro, 3 cene, 2 lezioni di tennis, 4 aperitivi con le amiche ecc ecc ecc… allora impasticcati come vuoi!

  7. franganghi Says:

    si, la carta… il nostro sulo meriterebbe di meglio.

  8. Eli Says:

    Lo stiamo perdendo o_o

    Farcisciti di aspirine Simò XD

  9. markpersy Says:

    Non e’ anno buono senza influenza …

  10. matty Says:

    Non offenderti,ma quoto Luca:ci sono i vacccini.


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: