Ubuntu Pilot… adiòs?

16-10-2007

Ciao a tutti,
vi scrivo per darvi (cattive) notizie su Ubuntu Pilot, quella cosa di cui scrivevo qualche giorno fa nel mio blog.

Inizialmente, Billy Cina, la responsabile del settore Training per Canonical, mi aveva incaricato di trovare 10-12 persone da mandare in Inghilterra per 2 giorni di “pilot” su Ubuntu, per testare la documentazione.
Hanno aderito circa 40 persone!

Tre giorni fa Billy Cina mi ha comunicato che hanno deciso di effettuare il Pilot nell Sri Lanka; ho sottolineato che mi aveva dato la sua parola e che io ho dedicato ore ed ore a coinvolgere persone, raccogliere i loro dati, inviarli a lei… La cosa non sembra averla interessata più di tanto. Billy sostiene che si sapeva già che non era nulla di sicuro, ma io ho controllato chat e email, e a me francamente sembra il contrario (anche perchè prima di coinvolgere altre persone preferisco sempre essere sicuro di ciò che dico).

Ora devo dire tre cose:
1) Sono davvero spiacente per le persone che mi hanno dato fiducia, e che in questo caso possono sentirsi “deluse” dalla mancata partecipazione a questa iniziativa. Mi dispiace davvero.

2) Il comportamento di Billy Cina è alquanto scorretto, e ne terrò conto in futuro.

3) Spero che in qualche modo riusciremo a organizzare qualcosa, al limite qui in Italia, per cercare di coinvolgere comunque le persone che si sono offerte. Semmai vi terrò al corrente.

Sono davvero spiacente di tutto questo, e davvero deluso del comportamento di Billy. Canonical non ci fa certo una bella figura. E dire che ho anche regalato loro due domini, senza nemmeno ricevere un grazie… bah… ennesima prova deludente. Sarà colpa delle finestre*?

A presto.

* fine ironia, spero che sia chiara :-)

11 Responses to “Ubuntu Pilot… adiòs?”

  1. maurizio Says:

    Credo sia una buona cosa fare una segnalazione dell’accaduto ai “piani alti” (il buon Mark?), tanto per capire se è l’atteggiamento di una sola persona (come spero…)
    ciao

  2. EffE Says:

    OT relativo ai domini: se ben ricordi fui io a lanciare il sasso nello stagno e dopo quella discussione non ho più scritto sul forum. Mi spiace vedere che avevo ragione. Non facciamo però l’errore di bollare TUTTA la struttura di Canonical come ingrata e/o fallace… Meglio considerala solo una piccola parentesi da dimenticare. Dai che abbiamo ancora molto lavoro da fare!

  3. LuNa Says:

    anche la politica di gutsy con il restricted manager e le limitazioni imposte al sistema non sono da meno.. male ubuntu, purtroppo :(

  4. Luca Says:

    Be’, io in Sri Lanka non ci sono mai stato…

  5. enrico Says:

    Sappiamo bene che non è colpa tua, dai…
    Grazie comunque per il tuo impegno e la volontà di coinvolgerci. :-)

  6. Chris Says:

    le strade dell’inferno sono lastricate d buone intenzioni…sorrido ..nn ho mai commentato qua sopra…lo faccio per dire…ke tu nn hai kolpa……….traspare dal blog ke sei una brava persona…vivo all’estero…ed ho imparato una cosa…il mondo e’ paese…ed il paese e’ mondo…come dicevano i latini…..verba volant scripta manent…(la parole volano per aria…le cose scritte restano e fanno fede)…sorrido…ad majora…

  7. lollolo Says:

    Io comunque non lascerei che quest’accaduto sivoli così dolcemente:
    Io scriverei una bella lettera “a chi di dovere” :)

    ambianod discorso, ragazzi, manca un giorno prima dell’alba!!!

  8. lollolo Says:

    mamma mia quanti errori..che l’accaduto scivoli non quest’accaduto sivoli :P

  9. Lefteye Says:

    Peccato..era una bella iniziativa..grazie lo stesso!

  10. PaperettaDiGomma Says:

    buh un vero peccato che le cose siano andate così o.o
    purtroppo per la colpa (forse) di una sola persona ci fa una gran brutta figura tutta Canonical…
    :/

  11. TheUncle Says:

    Non ti preoccupare, ti capisco. E capisco anche chi, come me, si sente deluso dalla mancata iniziativa e soprattutto dal comportamento di Canonical.

    Non e’ la prima volta che mi capita di ricevere risposte negative ad iniziative degne di nota.


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: