Usare il morbo come insulto offende milioni di innocenti

19-09-2007

Usare il morbo come insulto offende milioni di innocenti: è questo che dicono di Grillo.

beppe_grillo

Ma mi spiegate che belìn c’entra associare il morbo VERO ad un semi-insulto fatto da un comico ad un politico, ovvero praticamente tra comici?
Smettetela di guardare i vostri piedi.

Nel frattempo, scopro che quei geni che gestiscono tecnicamente il sito del corriere dell’Umbria non solo l’hanno fatto male, ma invece di sospenderlo TUTTO hanno sospeso solo l’Home Page… che belìn :-)

28 Responses to “Usare il morbo come insulto offende milioni di innocenti”

  1. Asdrubale88 Says:

    Occhio al link (TUTTO).
    Comunque sono daccordo, invece che guardare una EVIDENTE provocazione, stanno lì a discutere sull’insulto..
    Ma va ca… :D

  2. fulvio Says:

    Come te anche io sono disgustato da quello che si vede e si sente in giro. Dovremmo continuare a testimoniare lo scempio che i “giornalisti” stanno producendo con continui post sui nostri blog. Tu lo hai fatto, io l’ho fatto. Invito anche i tuoi lettori, se possessori di un blog, a farlo.
    Ciao e grazie.

  3. luigibio Says:

    si stanno attaccando a tutto pur di screditarlo, ovviamente non dicono nulla di serio sulla sua proposta di legge popolare.
    Mi chiedo se sul blg di grillo c’è il testo integrale, che lo pubblico anche sul mio blog, o magari la stampo in qualche migliaio di copie e la distribuisco all’ingresso della metro GRRR!

  4. Andy Says:

    Mia nonna soffre di alzimer, non si è offesa… e non mi sono offeso nemmeno io (che sono tra le persone che l’aiutano direttamente).

    Certo, l’offesa era diretta e un po’ esagerata, ma solo Prodi dovrebbe sentirsi offeso.

    Comunque mi sono piegato in due dal ridere invece sulla citazione fatta da Grillo paragonando la situazione al governo inglese con Mr.Bean

    … attendiamo la risposta dall’associazione consumatori di valium…

    =)

  5. sly Says:

    La democrazia ha dei modi propri. Grillo ha ragioni nobili, sacrosante e condivisibili, ma nel momento in cui il suo populismo d’accatto non si risolverà più soltanto nei modi della comicità e dello spettacolo, anche lui e il suo seguito non saranno immuni alla prassi democratica. Prendere o lasciare.

    Cito: Grillo fa bene a dire alla sua piazza: “Siamo tanti, milioni, dobbiamo solo svegliarci da un incantesimo” (Bologna, 8.9.2007), ma – in buona fede o in mala fede – l’esortazione è ad addormentarsi subito in un altro incantesimo, finché dura. “Togliete questi giornali e queste televisioni ai politici e di loro non rimarrà nulla”: è frase saggia, ma vale anche per gli eroi dell’antipolitica.

  6. ubuntista Says:

    Asdrubale88: grazie della segnalazione, link corretto :-)

    fulvio e luigibio: esatto! :-)

    Andy: LOL!!! (valium)

    sly: concordo sul fatto che Grillo deve ancora “maturare” per essere una vera alternativa.

  7. bautz Says:

    Non sanno a cosa attaccarsi pur di deviare l’attenzione dal contenuto.
    Ops…l’avete già detto :D

  8. steo83 Says:

    Non sanno piu che pesci prendere per fermare Grillo. Ieri guardavo il tg1…apparte che fino a prima del 8 settembre nessuno parlava di lui, dopo il vday hanno iniziato a fare servizi solo per sminuirlo, con interviste rivolte solo a politici che lo criticano dicendo che “non è cosi che si aggiusta l’italia”…ora questo accanimento per il morbo (che grillo ha usato solo come metafora). Intanto Beppe con un blog del cavolo ha messo su un casino di persone, facendo vedere all’italia quanta gente stanca di questa politica che pensa solo ai suoi interessi ci sia…
    Politici che parlano solo…e poi prendono aerei statali per loro e i loro figli per guardarsi un gran premio di formula 1…ma per favore! Ma allora non se lo meritano un Vaffa questa gente???

  9. sly Says:

    Ma cerco che se lo meritano! Il problema, steo83, è il dopo. Con grande probabilità non seguirà nulla. Vedremo con la storia delle liste civiche bollate Grillo (ma qui infilerei quanto già detto prima: sarà solo candidandosi e sporcandosi le mani che si potrà dire qualcosa a riguardo, per ora è puro populismo).

    Comunque intendiamoci: come dice Simone, Grillo come tutti ha i suoi difettacci, ma ringrazio il cielo che ci sia un Grillo a destabilizzare la stagnantissima situazione italiana.

  10. LuNa Says:

    quoto sly. Menomale che esiste un grillo ! Chi lo etichetta non ha altro da fare, si vede.

  11. Daniele Says:

    “ma invece di sospenderlo TUTTO hanno sospeso solo l’Home Page… che belìn :-)”… Una piccola nota linguistica (ebbene si il genovese è una lingua): “che belìn” usato così non vuol dire nulla…
    Se volevi dire “che ca220ni” avresti dovuto scrivere “che belinoni” se volevi invece dire “che ca220” allora basta un semplice “BELIN!!!” (con tre punti esclamativi ;) )

    Ciao e sentiti complimenti tanto per il blog quanto per la persona :) (questa risposta serve solo a… tirarti un pò il belino :) )

  12. iLLusion Says:

    Simone, stanno continuando a fare quello che hanno fatto dal primo momento: non capiscono. Ora, o non capiscono davvero, e allora sono tutti degli ignoranti patentati che non dovrebbero fare il lavoro che fanno, oppure fanno finta di non capire, e allora la risposta è semplice: si comportano da italiani (quelli marci, non gli italiani buoni).

  13. iLLusion Says:

    Scusa il doppio post e l’ot, appena leggi puoi anche cancellare: ma per il capitolo su firefox su ubuntusemplice allora me ne occupo io?

  14. killeader Says:

    Le parole sono ormai inutili.. fra un po’ dovremo usare le vignette per comprendere il funzionamento della diade giornalismo-politica.

  15. pietro Says:

    il collegamento prodi-alzheimer è un insulto è vero…
    è un insulto ai malati di alzheimer che vengono paragonati a prodi (o ad un politico in generale)

  16. ubuntista Says:

    pietro: LOL

  17. Lobotomia Says:

    No ma secondo me offende le persone nel senso che si sentono insultati perchè paragonati a Prodi :D

  18. Kijio Says:

    bellissimo articolo.
    Sai perfettamente che non sempre la penso come te, ma questa volta mi ha levato le parole di bocca.
    10 e lode! :P

  19. Gianluca Says:

    Se siete di bracciano e dintorni guardate qui: http://homepage.mac.com/gianlucacherubini

  20. mikelee Says:

    Grillo è un comico e non un salvatore della patria. Non spetta a lui cambiare l’Italia!!!!
    Lui al max può far sollevare i cittadini dalla loro indifferenza ma non può e non DEVE caricarsi di compiti che non gli spettano!
    Vanno bene quindi le liste civiche, perchè sono i cittadini a doversi svegliare da questo sonno atavico.

  21. Xio Says:

    Ciao,

    non sanno davvero cosa dire, pensano sia tutto “gestbile”. Alcuni veramente stanno dando fuori di matto…

    Ovviamente per primi questi pseudo giornalisti del cavolo (sarà per questo che il prossimo v-day sarà sull’infomrazione?)

    Oggi alle 13.00 il direttore del tg2 Grillo= mandante di violenza (in pratica)
    alle 21.00 Ferrara ad otto e mezzo sul la7: “nato nel mondo dei blog… che sono un evento molto vicino alle lettere anonime…”

    Sono davvero in crisi.

    Ciao

  22. Kijio Says:

    @ Xio
    e’ vero che le lettere anonime sono vicine al mondo dei blog. Questo non significa che il contenuto non sia valido. Come al solito i giornalai confondono il mezzo di informazione con il suo contenuto.

  23. andrea mariquelli Says:

    a me i giornalisti fanno ribrezzo, però ragazzuoli i toni della polemica non mi garbano. Se uno fa il comico OK, ma se presenta liste civiche con il suo nome la cosa è diversa. Anche se ci metti superman al posto di Prodi con 12 partitini, la legge elettorale di Calderoli la situazione è quella!! e vi ricordate che c’era prima?? E’ troppo facile sparare su Prodi!!! Sembra che Grillo mantenga toni bassi e antisistema proprio per rimanere sulle prime pagine dei quotidiani, mah.
    In ogni caso se i partiti – dico quelli veri non quelli di plastica e di brambilla – vogliono rispondere alla sfida e istituzionalizzare le primarie, indebolire gerarchie e privilegi grillo avrà fatto la sua parte, altrimenti il caos ci attende.


  24. […] 20th, 2007 · No Comments Riprendo la mia risposta a ubuntista (a Xio specificatamete) su Grillo vorrei per l’ennesima volta sottolineare l’ignoranza di certi giornalisti che negano […]

  25. Kijio Says:

    @ andrea mariquelli
    cosa di ” non ne possiamo piu’ di questi politici egoisti, superficiali ed ignoranti” non ti e’ chiaro? se lo dico io o tu e’ giusto e se lo dice grillo e’ sbagliato?
    Me ne frego di grillo, ma se l’ubriaco sotto casa mia dice la stessa cosa ha ragione, anche con 3 litri di vodka in corpo!

  26. andrea mariquelli Says:

    @ kijio
    “non ne possiamo piu’ di questi politici egoisti, superficiali ed ignoranti”
    scusa ma questi sono ragionamenti da autobus, bisogna capire non lagnarsi come mia nonna. le discussioni aiutano a crescere, le lamentele fini a sè stesse fanno un pò ridere. Siamo adulti e abbastanza intelligenti (forse) da individuare cause ed effetti, e possibili soluzioni. i rigurgiti di popolo sono ridicoli, sei pure per la pena di morte contro i pedofili per caso? per la castrazione chimica?

  27. Xio Says:

    @Ubuntista

    Io non volevo mettere l’accento sulla firma o meno dei blog.

    Ma putroppo sul fatto che se per argomentare le proprie idee e contrastare quelle che non piacciono bisogna “smontare” la credibilità di un luogo (i blog), vuol dire che siamo veramente conciati male.

    Dunque concordo (come sempre) con te.

    Ciao e grazie

  28. ubuntista Says:

    Xio: grazie! ;-)


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: