Pybackpack: backup facile e potente

11-09-2007

Stamattina leggevo NON SO DOVE di Pybackpack, una interfaccia in Python per gestire i propri backup incrementali con rsync. Sembra un ottimo progetto e, nonostante sia ancora in versione zero.qualcosa, mi sembra stabile e veloce. Esiste anche una comoda estensione per Nautilus per fare backup con il drag-and-drop. Bravo!

pybackpack

Dal sito di Pybackpack apprendo anche dell’esistenza di due altri progetti di backup interessanti:
Home User Backup
Pembo13 (non ci ho capito un cavolo, ma vedetevelo pure voi).

Per i veri smanettoni, invece, c’è Duplicity (backup crittografato): la cosa bella è questa, secondo me: no need to install duplicity on remote machine, just a scp server should do.

2 Responses to “Pybackpack: backup facile e potente”

  1. ubuntista Says:

    no, era una fonte inglese… boh…


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: