Il mio poeta preferito

28-08-2007

“Dopo aver lavorato dalle 22 di sabato sera alle 10 di domenica mattina ho pranzato alle 11 e sono andato a dormire.
Mi sono risvegliato alle 16 tonto come avessi dormito 2 anni.

A me piacciono, certe frasi. Il bello è che non ci fa nemmeno apposta, ad essere così… intenso.

2 Responses to “Il mio poeta preferito”

  1. Daxeel Says:

    Troppo buono…


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: