Vi faremo un c**o così!

20-08-2007

Questo sito ha una grande raccolta di documentazione ed informazioni su Ubuntu:
http://doc.gwos.org

Recentemente, come avrete letto in altri blog, alcuni server di Ubuntu sono stati compromessi, e quindi “spenti” per essere sistemati.

Ecco cosa si legge nella home page di http://doc.gwos.org :
(traduzione in italiano in corsivo)

Work in progress.
(Lavori in corso)

Attacks from the outside have made necessary the replacement of equipment.
(Degli attacchi esterni hanno reso necessario il rimpiazzo dell’equipaggiamento)

Those responsible for the attacks will just be sacked.
(Faremo un c**o così ai responsabili degli attacchi)

Those responsible or ordering the attackers to attack will be sacked.
(Faremo un c**o così ai responsabili o a chi ha ordinato agli attaccanti di attaccare)

Those responsible for ordering the order of the attacks will also be sacked.
(Faremo un c**o così anche ai responsabili dell’ordine dato all’ordinante di attaccare)

from here on out your experience will be fresh and new, and in a new experience entirely.
(D’ora in poi la vostra esperienza sarà fresca e nuova, e sarò soprattutto una nuova esperienza)

Thank you,
The Management.

(Grazie, i responsabili della gestione)

Io aggiungerei: la prossima volta amministrate le vostre macchine con intelligenza, e non accadrà una cosa del genere.

Annunci

12 Responses to “Vi faremo un c**o così!”

  1. Bl@ster Says:

    Mah, direi che la risposta è un tantino sgarbata :D

  2. Piplos Says:

    Ahahah! :D

  3. Gionark Says:

    Concordo! ;)

  4. CohibO Says:

    Faremo un c**o così a chi non ha a mministrato le macchine con intelligenza… Questo l’hanno dimenticato

  5. nicopi Says:

    Un po’ arrabbiati? :D

  6. Diska Says:

    Hai parlato male di loro ,adesso di faranno un c** così

  7. LuNa Says:

    ma lol =)

  8. ubuntista Says:

    Eheh speriamo non se la prendano con me!

  9. norton Says:

    secondo me gli hanno fatto il c**lo agli amministratori di quei server che adesso vogliono farlo ai responsabili

  10. VQ Says:

    Riconosco quelle frasi!!

    Fanno parte dei titoli di testa di un film: “Monty Python and the Holy Grail” in cui ad essere ‘sacked’ è l’autore dei titoli stessi, sostituito prima che fossero completati.
    Compare un comunicato della produzione, che informa sui provvedimenti adottati e sull’affidamento delle scritte restanti ad un nuovo titolista, garantendo una nuova esperienza.

    In realtà il vecchio titolista verrà reintegrato prima che il film abbia inizio…

    Vedere per credere!

  11. ubuntista Says:

    VQ, grazie della precisazione! Non lo sapevo :-)


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: