Google educators

14-08-2007

Google offre materiale per corsi di informatica universitari.
Bravi, lodevole, ma io ancora sogno una piattaforma aperta che offra la stessa cosa, per tutte le materie.

8 Responses to “Google educators”

  1. Fabrizio Balliano Says:

    piattaforma aperta, contenitore di materiale formativo (repository di learning object)… quello che volevo diventasse e-socrates.org, peccato che pochi (soprattutto le istituzioni a cui ci siamo rivolti) abbiano capito il vero significato dell’iniziativa.

  2. ubuntista Says:

    Non sapevo che fossi coinvolto… un grande peccato.
    Conoscevo in parte quel progetto, all’epoca, e anche a me sembrava grandioso.

  3. ubuntista Says:

    Grazie della segnalazione, trez: già la conosco, e secondo me si discosta molto da quello che vorrei.
    Si tratta soprattutto di contenuti testuali, e non c’è un vero strumento per STIMOLARE gli studenti e i professori a condividere cose.

  4. arwenh Says:

    Iniziative molto belle. Anche col mio club di informatica abbiamo dato vita a progetti simili (seppur in piccolo). Mi piace molto il wiki :)

  5. Fabrizio Balliano Says:

    @ubuntista: si si è una delle varie cose targate crealabs, abbiamo più volte cercato di coinvolgere altri progetti simili nati dopo di noi ma niente di fatto, deframmentazione completa, e pensare che c’erano delle ottime possibilità di fare assieme qualcosa di grande. nessuno però è disposto a mediare sulle proprie idee confrontandosi e unendo ciò che di buono aveva ogni progetto. peccato, ma non per esocrates che è li anche se un po’ moribondo, ma per tutto il movimento del sapere libero (italiano).

  6. ubuntista Says:

    Fabrizio,
    è un gran peccato… e cmq, complimenti, Crealabs si dimostra sempre un vulcano di idee!!

  7. ubuntista Says:

    arwenh: hai qualche link da darci?


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: