Tette darwiniane

10-07-2007

Freakonomics è uno dei miei libri preferiti, e seguo giornalmente il blog di uno dei due autori, il famoso economista Steven Levitt.
In un suo post parla di tette.

heidi

Alcuni studi dello psicologo evoluzionario Satoshi Kanazawa affermano che le donne attraenti spesso sposano uomini non attraenti per il gap tra domanda e offerta: ci sono molte più donne belle che uomini belli. Una ragione, sostiene Kanazawa, è che la bellezza è un tratto molto più importante nelle donne, e che quindi viene accentuato dalla selezione naturale.
Stiamo quindi parlando di tette darwiniane.

Concordo. E ringrazio. :-)

Annunci

11 Responses to “Tette darwiniane”


  1. Mi bisogna leggere così tanto per trovare una scusa per mettere una foto osè sul proprio blog?
    Scherzo :-P

  2. lostbob Says:

    Wow ! Io sono anni che predico il “Tette Grosse & Open Source” che la cosa inizi ad avere un fondamento scientifico?

  3. Piplos Says:

    Ehm ragazzi, non ho capito per niente nessuna parola del post, ma forse è colpa dell’immagine al centro.

    P.s.: C’è qualche volontario che mi aiuta a chiudere il tab? Non riesco a distogliere lo sguardo! :D


  4. @Piplos: LOL! Non contare su di me! :P

  5. paolux Says:

    Complimenti per il tuo bel blog!!
    Continua così…..
    Ciao Paolux.

  6. Piplos Says:

    @ Andrea Colangelo: Meeh per favore!! sto da ieri sera qui davanti a sta foto! Nemmeno un aiutino? :D


  7. @Piplos: secondo me è il testo prima e dopo la foto che ti disturba! Prova a togliere quello e sarà tutto più chiaro.
    Senza offesa per Simone, of course… :P

  8. M4rc0s Says:

    Concordo con la teoria darwiniana; infatti Firefox è davvero il browser più evoluto, lo dimostra com’era “sviluppata” bene la ragazza che lo rappresentava qualche post fa :-)


  9. Ottimo blog! E ottima foto! :P

  10. Franz Says:

    Bravo! Neuroni collegati, arguzia e gioia per gli occhi… cosa si può volere di più? Ottimo post!


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: