Sito web della polizia di stato: CHE SCHIFO

28-06-2007

Non voglio generalizzare, ma mi riferisco a chi si è inventato un sito web DEL CAZZO, non usabile con firefox, in cui per fare la denuncia un laureato in informatica (io) ci mette un’ora (da Linux, almeno).

polizia

Mia conclusione: il vostro sito web FA SCHIFO, dovreste vergognarvi.

E vaffanculo ad ebay che se ne frega se un utente sta in Giamaica coi miei soldi (e quelli di altri 3 utenti con lo stesso problema).

L’Italia va benissimo. Sono ironico.
UPDATE: Mi correggo, la denuncia funziona solo CON WINDOWS. Vergognatevi.

Annunci

30 Responses to “Sito web della polizia di stato: CHE SCHIFO”

  1. lostbob Says:

    Il solito scandalo.
    Purtroppo nell’ignoranza informatica lo standard viene recepito con il mondo w$ , in realtà gli standard sono un’ altra cosa.
    Se fossimo un paese serio , ci dovrebbe essere una legge che imponga l’accessibilità a tutti i servizi pubblici, un privato è libero di fare quello che vuole, ma un servizio pubblico no.
    Hai mandato una mail di protesta?


  2. Che squallidi! Ma che problema hai con ebay??

  3. Marco M. Says:

    ma strano..dicono che in polizia su usa mandriva..mha!

  4. danieluk Says:

    io sto cambiando cittadinanza :D ciaoooo :>

  5. icdui Says:

    Questo è vergognoso, se un sito è statale, deve essere accessibile a chiunque e non ci dovrebbero essere discriminazioni.

  6. LuNa Says:

    non mi stupisce .. nel senso che wincozz è sul 95% delle macchine del pianeta … mi stupisce perche è la polizia di stato e dovrebbe essere ACCESSIBILE …

  7. lillipuziano Says:

    Ma quale sezione risulta inaccessibile? A me sembra tutto a posto.

  8. ubuntista Says:

    @ lostbob: si.

    @ sleepingcreep: un venditore che non mi ha spedito la Canon EOS 400D e si sta tenendo i soldi, circa 620 euro.

    @ Marco M.: parliamo di sito web, non di S.O. utilizzato nei loro desktop… che cmq usano Windows

    @ danieluk: beato te… Estonia spero!

    @ icdui: infatti

    @LuNa: stupisce anche me!

    @lillipuziano: la sezione della denuncia telematica… funziona solo con IE in Windows… non funziona nemmeno con IE sotto Linux (IE4Linux).

  9. Laburno Says:

    Ma eBay non ha un programma di rimborso?

  10. EffE Says:

    M aperchè prenderla su Ebay?
    Da mediaworld la trovavi allo stesso prezzo e con due anni di garanzia. Apri una controversia, se hai pagato con Paypal rientri sotto il programma di protezione utenti per almeno 500€.
    Per quanto riguarda il sito della polizia non commento nemmeno, non vorrei trovarmi la celere sotto casa…

  11. ubuntista Says:

    @ Laburno: in teoria si… in pratica sono risposte preconfezionate e operatori che non sentono ragioni…

    @ Effe: da Mediaworld la trovavo a 100 euro in più…

  12. Max-B Says:

    Lo scorso anno ho avuto anche io un problema acquistando una chitarra in USA che pagai 1500€. Avevo pagato con il PayPal e il venditore aveva il programma di protezione degli acquirenti.
    Ho aperto la controversia su PayPal e dopo 10gg ho ricevuto un accredito di 1000$. Dopo alcune settimane mi è arrivato lo strumento che avevo acquistato e mi sono stati ri-addebitati i 1000$. In aggiunta, avendo ricevuto l’addebito sulla mia carta di credito, avevo anche la possibilità di fare una denuncia con buone possibilità di rimborso anche presso il servizio che gestisce la carta di credito.
    Personalmente nella mia disavventura, che fortunatamente si è risolta nel migliore dei modi, mi sono sentito molto tutelato e mi hanno rimborsato senza problemi.

    I consigli che mi sento di darti sono i seguenti: apri la controversia su PayPal se hai usato questa forma di pagamento. Magari telefona al numero di PayPal Italia e segnati il nome dell’operatore per eventualmente ricontattarlo. Se la tua spesa è stata addebitata sulla carta di credito contatta anche la tua banca e chiedi informazioni per segnalare il problema e chiedere il rimborso anche a loro.
    Spero tu possa risolvere nel migliore dei modi.

    Per quanto riguarda il sito della Polizia, concordo pienamente: è una vergogna!!

  13. Elia Contini Says:

    La legge per l’accessibilità dei siti Web di pubblico servizio c’è, ma sembra che nessuno la prenda in considerazione:

    http://www.pubbliaccesso.gov.it/normative/legge_20040109_n4.htm

    e qui si può trovare il decreto attuativo

    http://www.pubbliaccesso.gov.it/normative/DM080705.htm

    che all’allegato A specifica le linee guida da seguire.

    Insomma una vergogna!

  14. Lazza Says:

    @ Ubuntista, veramente è scritto “Browser consigliati:
    Internet Explorer 5 o superiore; Netscape Navigator 7 o superiore; Mozilla 1.7 o superiore.”
    Comunque perché non cambi l’user agent se proprio rompe?

  15. ubuntista Says:

    @ Max-B: felice x te… io sto vivendo una esperienza meno positiva.
    Cmq grazie dei consigli.

    @ Lazza: il javacript del sito NON funziona con firefox, nè con IE sotto linux.

  16. Massimo Says:

    Senza Parole

  17. markon Says:

    Potremmo organizzare una petizione.
    Dopotutto quella con la Rai ha funzionato (la famosa petizione degli antiActiveX )..

    Che ne dite?

  18. Giuseppe Says:

    ODDIO, poxo dire che con Firefox funziona, con Linux non ho mai provato! Però veramente vergogna! :-s

  19. R. D. Olivaw Says:

    Ho Kubuntu 7.04, navigo con firefox 2.0 e non ho avuto problemi (javascript compresi) sul sito della polizia. O hai problemi sul tuo pc o ti hanno letto e hanno provveduto…

  20. federica Says:

    Ciao,
    ho provato a fare diverse procedure, uso Firefox su Ubuntu Dapper, ma mi sembra tutto ok…
    Anzi, mi sembra un bel sito organizzato bene! Dove riscontri dei problemi per essere tanto arrabbiato? ;)

    fede

  21. ultimategrayfox Says:

    ho provato a connettermi ora al sito della polizia di stato con ubuntu 7.04 ma pare tutto in ordine… misteri


  22. E alla fine, ci facciamo sempre riconoscere! Che tristezza. Evviva il crossbrowsing!

  23. irruenza Says:

    @ubuntista
    ma come è finita la storia di ebay?
    io credo di avere lo stesso problema con un pc portatile..
    che depressione
    ciao

  24. ubuntista Says:

    Finita bene… grazie ad un avvocato che ha fatto il duro :-)

  25. irruenza Says:

    ma non è che ti è costata più la salsa del pesce?
    e, scusa, ti sei rivolto ad un avvocato di fiducia o ad un’associazione dei consumatori?
    Grazie Simone

  26. acab Says:

    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Con la divisa vi credete imbattibili….
    Uccidere un ragazzo di 28 anni è una atto ke nn può passare inosservato………Fate skifo

  27. Lazza Says:

    E ti pareva che passava un troll.

  28. ubuntista Says:

    Lazza: e lascialo sfogare, ne avrà bisogno dai…

  29. oxar Says:

    Una volta mi recai anche io sul sito della Polizia di stato per fare una denucia online. Avevano violato il mio account Ebay con un exploit e messo in vendita macchinette digitali a pochi euro.

    sia con slacky che debian una tragedia, dovetti avviare un xp che avevo su un disco usb.
    Un sito di me**da, usabilità zero, oltre che dovevi scegliere per forza dei campi che non centravano una pippa per poter proseguire. Dai reati informatici mi portava al passaporto e la carta verde usa.

    @per quelli poco più sopra: sembra tutto in ordine, organizzato bene… avete fatto l’iscrizione e provato a fare una denuncia o avete aperto la pagina tanto per hablar? eh ubuntuboyz…

  30. Bill Gates Says:

    ma che c***o dici, funziona benissimo con firefox e linux, la laurea in informatica dove l’hai presa al supermercato nel reparto surgelati?


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: